IL MIO APPROCCIO

Sistemico Relazionale

Il modello di riferimento attraverso il quale opero è il sistemico relazionale. 
Lo psicoterapeuta sistemico- relazionale utilizza un approccio concreto di analisi delle difficoltà attraverso un lavoro sul qui ed ora. La terapia si definisce “sistemica” quando il malessere dell’individuo viene considerato non come problema strettamente legato alla persona, ma come espressione di disagio di uno dei sistemi di appartenenza (famiglia, coppia, lavoro, amici). Il termine “relazionale”, invece, si riferisce alla considerazione dell’identità individuale come risultato delle dinamiche e delle esperienze relazionali del soggetto nel corso della sua vita. In virtù di ciò, il mio lavoro si basa sull’analizzare i comportamenti dell’individuo non come un disagio esclusivamente personale, ma legato ad una disfunzione dell’ambiente di appartenenza.